Materasso memory: pro e contro

05 Mag Materasso memory: pro e contro

materassi in memory foamIl materasso memory è un’ottima scelta perché permette di avere un materasso morbido e confortevole ma ortopedicamente corretto. Infatti il classico materasso troppo morbido è una morbidezza che sprofonda dove c’è più peso, incurvando la spina dorsale, mentre la schiuma visco memory crea un materasso che accoglie e crea una morbidezza che si modella sulla forma del corpo e tiene quindi la schiena ben dritta.

Essendo un materasso che si adatta è un ottimo materasso per tutti gli utenti: va benissimo sia come materasso da bambini, nella cameretta, che come materasso da adulti sul letto matrimoniale. Mentre i materassi a spinte differenziate sono divisi in zone e quindi poco adatti al corpo del bambino che è invece in crescita, quelli in schiuma viscoelastica prendono la forma e sono per questo ottimi per tutte le altezze, i pesi e le età.

Altro vantaggio del memory foam è che con l’adattarsi del materasso la pressione del peso corporeo sui vasi sanguigni si distribuisce in maniera più uniforme, questo è un sollievo per le parti del corpo su cui altrimenti si concentrerebbe maggior peso, per cui favorisce la circolazione.

Rispetto al materasso a molle il memory è però un po’ meno traspirante: nei materassi con molle infatti circola molta aria all’interno mentre gli schiumati, per quanto traforati, non hanno molti spazi vuoti al loro interno. Se vivete in una zona molto umida questo comporta di arieggiare spesso il materasso, girandolo. In questo caso se volete un memory sul letto matrimoniale consigliamo di acquistare due singoli, in modo che sia meno pesante girare il materasso.

Altro difetto del memory è che scalda molto: la sua caratteristica di accogliere in modo “avvolgente” il corpo è come dicevamo ideale per la schiena e per la circolazione del sangue ma evidentemente nei mesi estivi fa patire un po’ di più il caldo.

Il supporto ideale per il memory è la rete a doghe: infatti rispetto al pianale la rete traspira meglio perché lascia passare l’aria sotto al materasso. Se avete un letto con pianale meglio scegliere un materasso a molle, magari con spinte differenziate.

Come è fatto un buon materasso memory: in commercio ci sono diversi materassi memory, alcuni usano schiume di bassa qualità, altri hanno uno strato di visco memory di spessore irrilevante, messo giusto per poter inserire la dicitura “memory” come specchietto per le allodole.

strato di schiuma memory foamMaterassi in memory consigliati. Noi di Fabbrica Camerette proponiamo i materassi memory della Ennerev (gruppo Doimo), una delle migliori aziende produttrici di materassi, con cui abbiamo un rapporto di fiducia e partnership che permette anche di offrire prezzi interessanti. In particolare consigliamo due materassi memory attualmente in promozione: i modelli Ecopure e Sensipure. Ecopure è un buon materasso memory basico con uno strato memory monolato da 5 cm di spessore. Sensipure è un memory utilizzabile su due lati, con lo strato sagomato a spessore variabile. Si tratta di un materasso molto studiato a livello ergonomico e con prestazioni superiori a Ecopure, ha un sandwich a tre strati, con strato memory di spessore variabile tra i 3,5 e i 10 cm a lato, pensato ergonomicamente per offrire più memory nelle zone del corpo dove si scarica più peso. Lo strato intermedio è in schiuma evocell con canali di aerazione trasversali per garantire una corretta traspirazione. Entrambi i materassi hanno imbottitura sfoderabile rivestimento Easy Clean Sanitized, acarostatic e antibatterico, sfoderabile e lavabile in lavatrice a 40 gradi.

Punti di forza del memory

  • Adattabile. Portanza corretta per ogni età, altezza e peso, ottimo materasso tanto per bambini, quanto per gli adulti.
  • Comfortevole. Morbido in quanto accogliente, il memory foam prende la forma del corpo adattandosi ergonomicamente e tenendo diritta la spina dorsale.
  • Ottimo per la circolazione del sangue. Scarica il peso in maniera uniforme sui vasi sanguigni.

Punti deboli del memory

  • Non molto traspirante, come tutti i materassi in schiuma.
  • Scalda abbastanza nei mesi estivi, poichè accoglie il corpo.

In conclusione consigliamo il memory a chi vuole comfort e morbidezza del materasso, a chi ha problemi di schiena e come materasso da bambini. Lo sconsigliamo a chi ha un letto con pianale e a chi ama dormire su un supporto rigido.

Se volete acquistare un materasso in memory fate attenzione a comprare un modello di qualità, che abbia predisposto un buon sistema di traspirazione, che usi schiume e rivestimenti atossici, anallergici e traspiranti e che abbia uno strato di visco memory di buono spessore.

materasso ennerev

fabbrica camerette

Share
Tags:
,
Nessun commento

Commenta. (NB: per richieste di prezzo usa la pagina Contatti)